loading
NOTIZIA
realtà virtuale

Cos'è la CCT e come scegliere la giusta temperatura di colore per la luce led?

Marzo 14, 2024


Sulla definizione di CCT

La temperatura di colore correlata è una misurazione utilizzata al posto della temperatura di colore per le luci che non si avvicinano a un radiatore del corpo nero (ovvero emettono luce attraverso processi diversi dalla radiazione termica). Sia le luci fluorescenti che le luci LED (diodi emettitori di luce) rientrano in questa categoria e quindi vengono valutate utilizzando la CCT. La temperatura di colore correlata è una specifica utilizzata per descrivere la tonalità di colore dominante per gli emettitori di luce diversi dal corpo nero in modo che possano essere confrontati e contrastati accuratamente con quegli emettitori di luce che si avvicinano alla radiazione del corpo nero (come le lampadine a incandescenza). La CCT è definita in Kelvin, una luce calda è intorno ai 3000K, il bianco freddo intorno ai 4000K e la luce del giorno intorno ai 6500K. Ognuno di questi ha i suoi vantaggi unici e può essere selezionato in base alle proprie esigenze ambientali specifiche. Ciascun aspetto di colore è disponibile anche in diversi stili per adattarsi al tuo spazio, sia esso interno o esterno, un laboratorio o un ufficio. 


Come scegliere il TCC?

Disponiamo di un'ampia gamma di luci selezionabili CCT, il che significa che puoi scegliere l'impostazione che desideri. In molti prodotti scoprirai che la temperatura del colore è regolabile tra 3000K bianco caldo, 4000K bianco neutro e 6500K bianco freddo. Ci sono anche alcune opzioni per gli spazi esterni. Ecco alcune scelte tipiche di CCT per spazi popolari:


Bianchi molto caldi (< 2700K) -non comunemente usato. Ancora. Solitamente riservato ad applicazioni di illuminazione generale e operativa per interni.

 

Bianco caldo (2700K) – Simile all'illuminazione in stile alogeno, è la temperatura di colore preferita per i paesaggi. Psicologicamente si ritiene che sia più accogliente e rilassante rispetto alle temperature di colore più elevate. Sta anche iniziando ad apparire in più schemi residenziali. Può essere utilizzato in parchi, giardini, illuminazione paesaggistica architettonica 


Bianco caldo o naturale (3000K): notevolmente più freddo di 2700K ma emette meno luce blu di 4000K. Offre un tono naturale e più caldo, che aiuta il riconoscimento facciale e una visione notturna più chiara, quindi ideale per strade locali e residenziali. Tende ad essere efficace nell'accentuare i verdi e i blu nella vegetazione, quindi ottimo anche per la flora e la fauna nei luoghi più sensibili. Utilizzato principalmente in hotel, bar e spazi domestici, edifici storici, strade residenziali, parchi e giardini. Ciò incoraggia una sensazione calda e accogliente. 



Bianco freddo o neutro (4000K): vicino al chiaro di luna, è ampiamente utilizzato per le principali applicazioni stradali nel Regno Unito. Offre una visione notturna chiara per strade e autostrade trafficate, che si dice aiuti a mantenere l'attenzione del conducente grazie al maggiore contenuto di luce blu. Utilizzato principalmente in strade secondarie, parcheggi, illuminazione commerciale, negozi, supermercati, showroom, garage espositivi, uffici, ambienti didattici, ospedali e spazi produttivi.



Very Cool White (6500K): nitido e chiaro, imita la luce del giorno naturale, contribuendo a focalizzare l'attenzione sui dettagli e attirando l'attenzione su un punto focale centrale. Perfetto per l'illuminazione di sicurezza in aree ad alto tasso di criminalità. Può essere utilizzato in ospedali, siti di ricerca, magazzini.



Insomma

La giusta CCT per le tue luci a LED dipenderà dalle tue preferenze personali e dai requisiti specifici dello spazio. Sperimenta diversi CCT per trovare la soluzione perfetta per le tue esigenze. Se possibile, testare la CCT delle luci a LED nello spazio prima di effettuare un acquisto. Questo può aiutarti a scegliere il miglior CCT per le tue esigenze e preferenze specifiche.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Bahasa Melayu
bahasa Indonesia
русский
Português
한국어
日本語
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Lingua corrente:italiano